Ozono-Info.ch

Misure adottate

Da oltre vent’anni, Confederazione, Cantoni e Comuni hanno adottato varie misure per ridurre i precursori dell’ozono.

Misure a livello federale:

  • Messa in atto del Protocollo di Göteborg nell’ambito della Convenzione UNECE sull’inquinamento transfrontaliero a lunga distanza.
  • Entrata in vigore della revisione dell'Ordinanza contro l'inquinamento atmosferico (OIAt)
  • Tassa d'incentivazione sui composti organici volatili (COV).
  • Prescrizioni sui gas di scarico per tutti i veicoli a motore.
  • Inasprimento delle prescrizioni sui gas di scarico (norme EURO), in sintonia con l’Unione europea.
  • Raccomandazione di evitare l’uso di veicoli e macchine con motori a due tempi, poiché emettono grandi quantitativi di COV.
  • Tassa sul traffico pesante commisurata alle prestazioni (TTPCP).
  • trasferimento del traffico merci dalla strada alla ferrovia
  • Riduzione della velocità massima generale sulle strade (fuori dai centri abitati 80 km/h) e autostrade (120 km/h).
  • Adozione delle prescrizioni sui gas di scarico emanate dall’Unione europea relative agli apparecchi di lavoro alimentati a benzina come i tosaerba e le motoseghe.
shutterstock 121472110 small

Grazie alla tassa d’incentivazione sui COV si è riusciti a ridurne notevolmente le emissioni.